Home » Cattiva finanza: Come uscire dalla crisi: un nuovo paradigma per i mercati by George Soros
Cattiva finanza: Come uscire dalla crisi: un nuovo paradigma per i mercati George Soros

Cattiva finanza: Come uscire dalla crisi: un nuovo paradigma per i mercati

George Soros

Published
ISBN : 9788881129836
Paperback
162 pages
Enter the sum

 About the Book 

È stato definito il collasso finanziario più grave dai tempi della Grande Depressione. Partito dagli usa (prima con la crisi dei subprime e poi con il crollo di alcuni dei maggiori gruppi bancari d’oltreoceano), il ciclone che si è abbattuto suiMoreÈ stato definito il collasso finanziario più grave dai tempi della Grande Depressione. Partito dagli usa (prima con la crisi dei subprime e poi con il crollo di alcuni dei maggiori gruppi bancari d’oltreoceano), il ciclone che si è abbattuto sui mercati internazionali non accenna a fermarsi e minaccia sempre più da vicino l’Europa. George Soros – uomo d’affari di fama mondiale, la cui esperienza in campo finanziario è senza pari – analizza origini e implicazioni future dell’attuale congiuntura, esaminando le modalità con cui istituzioni, aziende, cittadini affrontano le fasi di crescita e di crisi e le conseguenti ripercussioni sulle attività economiche globali. Ma per capire come si è arrivati al crack e per uscirne, è necessario ripensare il presupposto di base del modello dell’economia classica: l’idea che i mercati siano in grado di risolvere gli squilibri tra domanda e offerta fino ad arrivare a un punto di equilibrio. Secondo la nota teoria della “riflessività” di Soros, invece, in economia non vince l’ordine, ma il suo contrario, perché le scelte operate ad alto livello sui mercati internazionali sono pur sempre il frutto di interessi (e di errori) di singoli individui. L’economia viene influenzata (quindi subisce un riflesso) dalle condizioni sociali vigenti, che raramente sono di stabilità- molto più spesso sono di panico, paura, euforia. Condizioni che, se portate alle estreme conseguenze, possono sfociare in situazioni d’emergenza quali la bolla immobiliare e il crollo delle borse.Cattiva finanza non è soltanto un saggio che unisce suggerimenti pratici ad approfondimenti filosofici- è soprattutto un prezioso contributo alla comprensione della grande crisi americana e dei suoi effetti su scala mondiale.